La ballerina, la neve, il cerbiatto

 6,56 I. C.

Disponibile

COD: 978-88-943739-2-9 Categoria:

Descrizione

“La ballerina, la neve, il cerbiatto” è una fiaba ambientata a dicembre, a Natale, ma dal sapore assolutamente senza tempo. Un racconto nato di getto che parla di amicizia, di fiducia, del dono che è l’incontro con l’altro, ma anche di crescita in se stessi, attraverso gli altri che si incontrano nel proprio cammino. Una fiaba in cui si riscopre il sapore di valori autentici, della tradizione, della famiglia, dell’amicizia.
Il racconto è stato scritto da Benedetta Pierotti, edito da Le Colibrí (marzo 2021), con le illustrazioni di Anna Maria Baldinelli.

Benedetta Pierotti, che in questa edizione torna a firmarsi BenPi, è stata per diverso tempo collaboratrice di alcune testate, locali e regionali, proprio con la firma BenPi. Giornalista Pubblicista, ha collaborato nel tempo con diverse realtà, in particolare con un quotidiano di tiratura regionale, di un settimanale regionale, ed ancora con dei periodici di stampo locale, infine con la televisione locale per qualche tempo. Ha partecipato però anche ad altre attività di carattere culturale della propria città di origine, Gubbio, tra cui alla redazione di articoli per la rivista a carattere scientifico “Quaderni Ubaldiani – Padre Emidio Selvaggi”.

Il racconto, la fiaba, che parla della ballerina Agnes, del piccolo cerbiatto Dan e della Fata del ghiaccio, ha partecipato al concorso letterario promosso da Idrovolante Edizioni, selezionato e pubblicato poi, ritenuto meritevole dalla giuria, nella raccolta “La magia del Natale” (Idrovolante Edizioni, dicembre 2020).

Perché pubblicarlo ora? Per volontà dell’autrice stessa, come continuum con la pubblicazione di dicembre, anche se, purtroppo, nel frattempo vicissitudini di carattere personale e sociale, non ultimo il più recente lockdown di febbraio, hanno dilungato i tempi di divulgazione, che infine, per fortuna, ha avuto il suo seguito. La speranza è quella di poter presentare, magari proprio sotto alle prossime festività natalizie, il libro, in un’attività in presenza con bimbe e bimbi, fatta di lettura e attività manuali.

Un racconto scorrevole, piacevole, commovente, emozionante. Un racconto che, pagina dopo pagina, porta i protagonisti ma anche chi legge, a riscoprire il vero valore del Natale, del puro donare.
Il testo è scritto con caratteri che facilitano a tutti la lettura, animato dalle illustrazioni di Anna Maria Baldinelli, ceramista ed illustratrice di Gubbio.

Nella parte finale sono state inserite delle attività per rendere ancor più piacevole la lettura del libro e trascorrere del tempo in modo sano insieme alla propria famiglia, con mamma e papà, nonno e nonna, zii e fratelli, in particolare in questi pomeriggi di lockdown.